︎     ︎    ︎


DESIGN   ARTE   FOTOGRAFIA  TALK WITH  



TALK WITH 
︎
ANNAJAMES

Collezione L!PUFF



Anna Horvath (ANNAJAMES) è la creatrice della collezione L! PUFF' , illustratrice e designer usa colori vivaci ironia e trame diverse per fondere in maniera armoniosa minimalismo e postmodernismo.

Grazie alla laurea in architettura presso la Moholy-Nagy University of Art and Design di Budapest  ed il master in Narrative Design presso la Central Saint Martins a Londra si è costruita un solido background per lo sviluppo di installazioni ‘’site specific’’ adatte a vari scopi (uno dei suoi progetti degni di nota è "Past Continuous"presso il famoso centro Fészek Artists 'Club di Budapest).

La collezione è stata lanciata alla Paris Design Week e Budapest Design Week 2017 ed i pezzi saranno presenti a partire dal 2018 in concept store, negozi di design e gallerie di tutto il mondo.


‘’I lavori di ANNAJAMES sono ironici e giocosi come le sue illustrazioni, la narrativa è il filo conduttore che lega i suoi disegni ai pezzi di design’’



Da quest’anno sarà possibile trovare la tua collezione L!PUFF presso musei e gallerie, parlaci di cosa ha ispirato il tuo processo di creazione

Mi avevano chiesto la sedia ‘’concreta’’ REDO per la Design Week di Parigi ed in quel periodo mi ero davvero stufata di Berlino così ho deciso di tornare a casa dei miei genitori in Ungheria per l’estate in modo da avere tutto lo spazio, il tempo e l’energia per sperimentare.Ho dedicato 4 mesi solo per ricreare la nuova versione della sedia...anche se amavo la versione originale ho sentito di doverla rinnovare e svilupparla ulteriormente

Sei una designer ma anche un’ illustratrice,  c’è un link che connette le due forme d ’arte?

Si certo sicuramente ! amo il mio mondo colorato e mi piace vederlo come un ambiente. Creare il link è quello su cui sto lavorando ora e tutte le illustrazioni sono la base creativa per i miei pezzi





Archetyping Daybed (Truciolato scolpito a mano)


Domanda di rito...parlaci dei tuoi gusti riguardo la musica, film, fotografia, libri e cibo


Musica: ho un fidanzato/agente/critico musicale, quindi ascolto musica ‘’strana’’ , lo-fi, eccentrica e sperimentale. Ora siamo innamorati di Yaeji, una DJ coreana con sede a New York

Film - Amo il cinema italiano,i vecchi classici di Antonioni e Fellini, ma adoro anche i pezzi contemporanei di Sorrentino e di Luca Guadagnino: ‘’Chiamami per nome’’ è il mio preferito! E che colonna sonora!

Fotografia: Eva Szombat

Libri : In questo momento sto leggendo un libro chiamato 'Beach', l'ho preso in un charity shop a Londra , e sinceramente non so il perchè, ma è una raccolta di racconti sulla spiaggia di Lisbona (dove viviamo ora ) e l'intero libro è impermeabile!
Generalmente adoro gli album i libri d'arte e le riviste. Il mio regalo di Natale è stato il libro di Alexander Betak del Bureau Betak..Bellissimo!

Cibo: Pesce e waffels con gelato.


Perchè hai scelto Lisbona come base dove vivere?


Principalmente per la cultura ed il tempo (ovviamente anche design e architettura sono cool) inoltre anche il mio ragazzo lavora qui.
I colori ed i rivestimenti dei palazzi sono di grande ispirazione per me , infatti nella mia seconda collezione ho cercato di incorporare tutte le inspirazioni che mi ha dato la città



Cosa pensi del design sostenibile?


Sono favorevole al design sostenibile per tutti


....A proposito di sostenibilità, vogliamo ricordare che i pezzi della collezione L!PUFF sono stati realizzati con materiali locali Ungheresi proveninenti dalla zona di Sümeg e Tapolca e con l’aiuto di artigiani del luogo. Il cemento è stato prelevato dalla cava locale di Sáska ed anche le immagini del lookbook sono state scattate nella stessa cava. La sedia concreta REDO esposta nel centro culturale TELEP a Budapest è costituita da gomma riciclata.


Se potessi viaggiare nel tempo dove andresti?



Anni '60 Italia


Parlaci un po’ dei tuoi progetti futuri e obbiettivi a lungo termine


Sto già lavorando alla mia seconda collezione, sarà una collaborazione con un'azienda portoghese. Speriamo che questa primavera-estate sia pronta e lanciata!
Sto anche creando diverse varianti per la mia sedia a dondolo di L! Puff perchè ho ricevuto molte richieste.
Per quanto riguarda il mio obiettivo a lungo termine è quello di lavorare a stretto contatto con la moda, creare mobili, installazioni e progetti di passerelle per fashion designers interessanti e partcolari...vorrei fare quello che il Bureau Betak fa, ma per designers emergenti